Photo: virginia

05/07/07

in verità...

Mentre era in Piazza Vittorio per ammirare le auto storiche, si è avvicinato al presidente fiat, Luca Cordero di Montezemolo, e gli ha urlato: “servono più soldi per gli operai”. Il numero uno del lingotto non si è scomposto per il fuori programma, anzi con un cenno ha chiamato Giacomo. L’ha preso sotto braccia e si è fatto raccontare la sua storia. “Prendo 890 euro al mese – ha aggiunto – ma ne devo pagare 500 di affitto, faccia qualcosa”. Il presidente di fiat si è preso a cuore la vicenda, annotandosi il numero del cellulare del ragazzo: “stai tranquillo, vedrò cosa si può fare”.

Stavo pensando alle parole di questo post, volevo parlare del traffico, delle strade chiuse, dei ritardi dei pulman, delle macchine scortate, delle piazze piene, degli schermi ovunque, dei fuochi d’artificio, del po vestito a festa a mo’ di strada anni 50… ma stamattina apro il giornale e leggo questo articolo biblico e mi dico che forse stiamo impazzendo tutti. Ma proprio tutti. Giornalista compreso.

5 commenti:

g ha detto...

il giornalista è un ruffiano, non un pazzo. novità sul tuo futuro in fiera?

caféconleche ha detto...

ehm, domanda difficile. me ne fai un'altra?

g2 ha detto...

a umbria jazz? ci sei, quest'anno?

caféconleche ha detto...

niente UJ quest'anno. ahimè. diciamo che è stato un compromesso, me ne vado a new york la settimana prossima e in cambio ho rinunciato al festival. per quest'anno.

Anonimo ha detto...

direi che dovrebbe esserne valsa la pena. quindi il 17 non sarai a torino, immagino. c'è un concerto immancabile. wilco. unica data italiana. se vuoi fare del bene, spingi qualcuno a te caro ad andarci