Photo: virginia

29/07/07

meltin pot

mi e' capitato spesso di provare una forte emozione davanti a un quadro, ad un'opera d'arte. ieri sera sul tetto di un grattacielo nel mezzo di manhattan non riuscivo a credere a tanto. non e' semplice spiegare. vedere manhattan di notte dall'alto e' un tuffo al cuore. ma non sono i grattacieli i protagonisti, no, sono sempre loro, le persone, le vite che affollano questo luogo. fra le tante che mi hanno incrociato in questi ultimi giorni ad una penso sorridendo. ieri a coney island appena uscita dalla stazione ho trovato davanti a me nathan's, il mitico e leggendario posto dove fanno hot dog, i veri hot dog di new york. sotto alle bandierine americane che sventolavano ho trovato un posticino dove consumare il mio traditional hot dog e la traditional lemonade, di fronte a me c'era un piccolino di colore, con occhiali enormi che impugnava una scimmia e davanti a se un bicchierone di cocacola piu' alto di lui. era con sua madre, quasi un premio averlo portato li. era troppa la voglia di fotografarlo, ma nn volevo spaventarlo o comunque invadere il suo sabato a coney island, allora ho preso la mia macchina e ho puntatto sulla sua sinistra facendo finta di fotografare altro, poi velocemente avrei scattato su di lui. ma mentre mi preparavo nel mio obiettivo e' apparso lui che cercava di spostarsi per entrare nella foto. gli ho chiesto, do you want a picture? e lui, yes. dunque voleva proprio una foto e quando gliel'ho fatta mi fa: thankyou, e con un sorriso mi ha mostrato i suoi unici quattro denti.

5 commenti:

gio ha detto...

solo una cosa non mi è chiara: ma la scimmia non si ribellava?

Silvio Viale ha detto...

meglio del cacao quindi? come ti invidio un salto ce lo farei proprio volentieri. Però dovrei fare un salto li preparato con un buon inglese e sapendo dove sono le feste, dove non si molla mai...

Francesca ha detto...

ciao osservatrice silenziosa e gaudente del mondo! un abbraccio grande e un hot dog alla facciazza mia mi raccomando!

Anonimo ha detto...

gio: ma la scimmia era di pezza!!
silvio: e' in tutta new york che non si molla mai e l'inglese e' un optional...

gio ha detto...

lo sapevo. era una battuta. take care