Photo: virginia

02/09/09

pioggia giallo senape

a due ore dall'italia c'è l'autunno e io l'ho raggiunto, oggi. in borsa mancano le mie infradito azzurre comprate a new york e lasciate nella cabina di una nave che fa su e giù freneticamente, italia sardegna corsica italia. in cambio ho un i-pod giallo senape, e mi sono accorta oggi mentre ero in metro che anche il mio zaino è giallo senape, e allora ho pensato che ho messo in valigia il mio maglione preferito, giallo senape e in borsa la sciarpa giallo senape. la pioggia di londra mi ha messo serenità e pensavo che questa città non avrebbe potuto accogliermi in un modo migliore o più rassicurante. domani comprerò un ombrello, e delle infradito o forse starò tutto il giorno a leggere sul letto e a godermi la pioggia, non lo so e vabene così. e penso che per la prima volta non ho un biglietto di ritorno e va bene, va bene così.

3 commenti:

DindoloM ha detto...

Che bello leggerti di nuovo... un piacere come sempre!! Ma quando scrivi un libro per far sí che mi ci perda nelle mie (poche) ore d'ozio??
Buon soggiorno.. senza biglietto di ritorno =)!

vi ha detto...

ciao ila!! grazie tesoro, chissà magari un giorno me lo edito da sola un libro! baci

le petit prince ha detto...

...sorvolando qua e la..incuriosito.. da tutto quel giallo, penso che dovrei vedere più da vicino.
Ma non trovo lo spazio sufficiente per atterrare. Il mio caro monoplano....forse sarà vero che gli uomini non hanno mai capito le donne sin dall'alba dei tempi. A volte credo sia vero. Lo credo spesso. Non siamo in grado di comprendere la vostra immaginazione...
A volte si...però!!
ma non c'è davvero spazio per atterrare... non c'è giorno, mese o anno in questo blog dove poter atterrare.così proseguo, con il mio adorato monoplano..giallo senape!